Filaments of Existence – Home Concert

Anche durante il lockdown non perdiamo tempo!

Abbiamo registrato un’intera performance della nostra suite Time Becomes Meaningless per Euritmica JazzAid, un progetto volto ad aiutare e dare spazio a giovani artisti locali duramente colpiti dalle restrizione date dalla pandemia da COVID-19.

Siccome siamo bloccati nel nostro appartamento, non possiamo suonare con i nostristrumenti acustici. Perciò ecco a voi una versione della suite con e-drums, ewi e – come al solito – live electronics.

Siamo davvero grati per questa opportunità. Date un’occhiata al video qui sopra!

Partecipazione a GMEL

La Global Music Education League è un network che collega le accademie musicali più prestigiose del mondo. Lo scopo è condividere risorse destinate allo sviluppo dell’educazione musicale globale attraverso collaborazioni internazionali tra oltre 30 accademie: Cina, USA, UK, Italia, Svizzera, Finlandia, Australia, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Slovenia, Thailandia, Corea del Sud.

Ho avuto la possibilità di suonare al concerto di celebrazione dell’ultimo incontro dei Gmel.
Gli interpreti erano: Camilla Collet (batteria), Matthew Harris (piano), Luca Mancini (chitarra), Olivia Murphy (sax), Nick Stahl (sax), Andrew Velez (tromba), Jonathan Bumpus (trombone), Simone Lanzi (contrabbasso).

È stata utilizzata la connessione tramite il sistema LoLa (Low Latency), il quale ci ha permesso di suonare in tempo reale ma a distanza con un altro musicista a Vienna, in Austria.

Trieste 26/6/2019 – SISSA- GMEL – Claire… de jazz – Foto Luca Valenta/Phocus Agency © 2019